Archivio post

Il mistero di chi fa SEO: la nuova stregoneria moderna!

Ci risiamo: manco a farlo apposta oggi mi ha scritto uno staff che gestisce una directory molto frequentata della rete, proponendomi un ottimizzazione per uno dei siti di mia moglie che sto posizionando con discreti risultati: spettacoli per bambini
Questa è la sintesi dello scambio email intercorso.
Leggi attentamente.

[...]
Comunque molto carino il Suo sito e la Sua iniziativa, però vedo che non riceve molto traffico. Forse potrebbe lavorare a qualche convenzione o organizzare qualche concorso a premi giocato online (ovviamente senza soldi) così porta traffico proveniente da genitori e parenti.

 

La ringrazio per i consigli [nome].
Ma... mi tolga una curiosità: come fa a sapere che non ricevo molto traffico?

 

Il marketing è il nostro mestiere
Abbiamo dei software che ci riportano degli indicatori; tramite i valori visualizzati possiamo dedurre una serie di condizioni, tra cui il traffico afferente

 

Se non avete il codice di Google Analytics non potete vedere nulla.
E questo vede, lo so perchè noi studiamo SEO da sempre.
Il sito riceve una media di 800 contatti mensili con punte di 5000.

Mi dica, qual'è il nome di questo software miracoloso che bypassa il codice UA-39454906-1 di Google?
Sono molto curiosa.

 

Non studiate abbastanza ;)
Possiamo lavorare per voi, ma non possiamo rivelare i nostri segreti, mi spiace.

 

Chi abbocca?

Pescatore

Il SEO: il mistero della rete! Un brivido che scorre lungo la schiena: come faranno costoro a fare apparire un sito meglio di un altro?
Roba segretissima da hacker?

Ma va.

Commenti   

0 # SWSD Studio 2016-02-07 16:58
Ciao Andrea,
approdo da un tuo post G+. Sapendo che come me ti occupi di SEO e siti web sono passata a curiosare. Questo post, anche se datato, la dice lunga sulla concorrenza. Hai fatto bene a replicare!
Una cosa però va precisata, per correttezza nei confronti dei lettori: strumenti raffinati in grado di fare una stima abbastanza precisa del traffico verso un sito esistono eccome, e i report sono affidabili. Non si tratta di stregoneria nè di bypassare google! Certo, per alcuni parametri si tratta di una stima, ma ti assicuro che questi software sbalordiscono per la completezza di dati rilasciati :-) .
Io li uso da molti anni in analisi SEO e progetti di posizionamento più ardui e articolati. Mi stupisce tu non li conosca. :-?

Proseguo a leggere :). Un caro saluto.
Paola
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
0 # Andrea 2016-02-07 18:25
Che io sappia, l'unico metodo in grado di dare qualche risultato è adottare searchmetrics ma se non si installa un codice nelle pagine, la vedo dura essere precisi.
Poi, c'è Alexa ma i risultati lasciano sempre il tempo che trovano se chi visita non possiede la barra attiva.
Propendo sempre per ciò che dice il buon TagliaBlog: se non si usa Analitycs, non conosci a fondo la metrica.
Sono però aperto a suggerimenti, Paola :)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
0 # SWSD Studio 2016-02-08 06:45
In parte concordo. Ma oggi esistono SEO suite eccezionali come Semrush e SEO Power Suite che come diceva l'agenzia permettono di "inquadrare" l'attività dei competitor, di potenziali partnership o di monitorare e migliorare il tuo sito. Del resto un analista SEO deve saper raccogliere ed elaborare molti dati, piu precisi possibili, anche sulla concorrenza! (Se vuole "batterla" nelle serp). In tal caso non hai accesso al loro account analytics, ci sono altri metodi.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
0 # SWSD Studio 2016-02-08 06:48
Alexa è lontano anni luce da qualsiasi requisito di affidabilità o utilità e non rientra proprio negli strumenti che consiglierei. Su Searchmetrics ho pochi dati, usato qualche volta in versione gratuita ha troppe limitazioni, la versione a pagamento costa uno sproposito e, dopo aver fatto molte ricerche in inglese sulla sua efficienza, ho ritenuto che il gioco non valesse la candela. Però ho acquistato i primi due (Semrush e SEO Power Suite), li uso nel quotidiano e hanno grandi potenzialità. Per il secondo pago i rinnovi semestrali, cifre sostenibili. Tanto lavoro risparmiato e grande controllo sui progetti. Se volessi provarli, anche le versioni free non deludono, certo almeno non sono limitati come searchmetrics.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
0 # SWSD Studio 2016-02-08 06:56
(spezzo il commento perché troppo lungo, scusa...)

Chiaro, sul proprio sito si usa analytics, ma per i siti di clienti cui devi presentare un piano di intervento servono altri tool.
Se ti occupi di SEO questi mi sento davvero di consigliarteli. Dall'analisi delle keywords alla gestione dei backlink, dei social, e molto altro. Prima di scoprirli alcune operazioni le facevamo tutte a manina, ahimè.

Una cosa: questi software, come dicevo, hanno potenzialità immense, tuttavia diverse delle persone con cui parlo qui non hanno idea di come sfruttarli appieno. Se devo essere sincera, succede anche per Google Analytics. Come dici tu, bisogna "studiare" costantemente. :)

Se avrai modo di provarli fammi sapere come ti trovi.
Son certa ne scoprirai i vantaggi. Vado a svegliare le due pesti!
Buon lavoro e buona giornata Andre!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
0 # Andrea 2016-02-08 11:17
Come tool uso tutta la SEO Power Suite a cui sono registrato da anni. La trovo insostituibile.
L'ultimo black friday, ho preso Buzz che è qualcosa di semplicemente fantastico per le menzioni, considerato che la mia attività SEO è relativa alla semantica.

Citazione:
Una cosa: questi software, come dicevo, hanno potenzialità immense, tuttavia diverse delle persone con cui parlo qui non hanno idea di come sfruttarli appieno. Se devo essere sincera, succede anche per Google Analytics. Come dici tu, bisogna "studiare" costantemente. :)
L'analisi metrica è un discorso molto complesso.
Leggo e studio molto al riguardo: ci sono sono ottimi ebook.
Fossero cartacei, avrei il garage pieno, di quella roba.
:lol:
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Abbiamo 218 visitatori e nessun utente online

Login

Register

You need to enable user registration from User Manager/Options in the backend of Joomla before this module will activate.