SEO Blog

Fare SEO è importante per le aziende

5 motivi per cui fare SEO è fondamentale per qualsiasi azienda

Mi auguro che la SEO sia una delle tue prossime attività aziendali.
Incredibilmente, esistono molti proprietari di siti Web e aziende che non hanno ancora la più pallida idea di cosa significhi fare SEO nelle loro strategie marketing.

Alcuni pensano a costi esorbitanti o che dovranno assumere qualche specialista.
Altri ritengono che la SEO sia un tipo di dolore al collo o che richieda troppo tempo, quindi perché iniziare?

In questo semplice articolo ti propongo 5 validi motivi che ti ispireranno a valutare seriamente la cosa.

1. La SEO ti consente di arrivare dove i tuoi clienti cercano qualcosa

Piaccia o no, ma le forme tradizionali di marketing come la pubblicità stampata, la televisione, la radio, ecc. hanno perso potere.
Queste forme di marketing sono diventate una sorta di rumore a cui nessuno presta attenzione, motivo per cui l'attenzione è rivolta completamente ai motori di ricerca.
Ora c'è l'inbound marketing: tu cerchi e trovi qualcosa.

La differenza rispetto all'outbound marketing, ovvero, la pubblicità tradizionale, è straordinaria; sei tu che cerchi, non è la pubblicità a cercare te.
Non mi pare cosa da poco.

Immagina di dover comprare una macchina per il caffè. Dove la cercheresti?
Naturalmente, sulle pagine dei risultati di ricerca di Google, dove altrimenti?

Internet ha capovolto gli affari: ora è più probabile che le persone visitino prima il tuo sito web piuttosto che il tuo negozio fisico. È un dato di fatto.

Questo è il motivo per cui la tua principale responsabilità come operatore di marketing e imprenditore è quella di essere visibile su Google, il che significa che il tuo sito deve posizionarsi in cima alla prima pagina. Pertanto, ignorare la SEO nel 2020 è quasi come negare che la Terra sia rotonda (Ops... c'è chi lo fa...).
Un altro argomento a favore della SEO è che la ricerca organica è finora la principale fonte di traffico di un sito web.

La spiegazione è piuttosto semplice: se il tuo sito web viene trovato da chi cerca qualcosa, costui molto probabilmente lo visiterà.
E più persone visitano il tuo sito Web, più conversioni puoi ricevere e, quindi, più soldi puoi guadagnare.
Il traffico può portare anche ulteriori entrate se sul sito sono presenti annunci AdSense.

Un altro motivo per cui è necessario fare SEO è che la ricerca organica è ciò che domina maggiormente l'attività di conversione.

Secondo uno studio di Forrester Consumer Technographics, il 49% dei consumatori fa affidamento su ricerca quando prende decisioni di acquisto e il 19% ammette che i motori di ricerca influenzano le loro scelte. Inoltre, il 58% della ricerca è l'ultimo o l'unico evento all'interno di un percorso di acquisto.

Hai ancora dubbi?

Fondamentalmente, quello che sto cercando di dire è che in questo momento, mentre stai leggendo questo articolo, centinaia di clienti stanno già cercando i tuoi prodotti o servizi sui motori di ricerca e se non ti trovano, chiamano un tuo concorrente.

2. La SEO è molto più conveniente della PPC

Come ho già detto, molti imprenditori sono sorpresi dal fattore costo della SEO. Altri decidono di optare per la PPC (Google ADS), pensando di spendere meno e avere risultati immediati.

La verità è che entrambi le strategie costano ed è doveroso affermare che la SEO ti costerà di più nella fase iniziale.

Il fatto è che la SEO porta un valore a lungo termine, mentre la PPC solo nell'immediato: finché paghi sarai presente nei risultati di ricerca.

È importante sapere che la ricerca organica porta quasi il 95% di tutto il traffico. Per questo motivo, il 70-80% dei visitatori ignora la pubblicità, concentrandosi sui risultati organici.
Fonte: SimilarWeb Global Search Marketing Report

Naturalmente, la somma di denaro che spenderai per una campagna PPC dipende fortemente dal tuo settore e dalla concorrenza.
Probabilmente spenderai molto se vuoi classificarti con parole chiave ad alto volume di ricerca, con migliaia di ricerche mensili.

Inoltre, all'interno del tuo settore possono esserci drastiche variazioni nei costi delle parole chiave e dei costi medi per clic.
Quindi, prima di decidere se pianificare una pubblicità a pagamento, sarebbe opportuno fare una ricerca adeguata delle parole chiave e calcolare quanto ti costerà, operazione abbastanza facile con l'ausilio del Keyword Planner di Google ADS.

Ad esempio, se vendi cialde compatibili da caffè e desideri classificare la query di ricerca "cialde compatibili da caffè", con quasi 4€ di costo per clic e 400 clic mensili stimati, preparati a spendere 1600€ (valori stimati a gennaio 2020).
Questa è una grande somma da spendere per il targeting di una sola parola chiave. Tuttavia, se scegli di scegliere come target una query meno competitiva, come "cialde da caffè", ti costerà 150€ al mese. Molto meno, ma è comunque denaro che puoi risparmiare se decidi di fare SEO.

Tuttavia, è anche importante sapere che la PPC è un'aggiunta funzionale alla SEO, soprattutto per la promozione e la vendita di prodotti di breve durata.
Le statistiche mostrano che gli esperti di marketing che utilizzano tecniche SEO organiche affiancate ad annunci pay-per-click registrano in media il 25% in più di clic e il 27% in più di profitto rispetto all'utilizzo di una tecnica.

Investire il tuo tempo in SEO e un po' di denaro in buoni strumenti ti ripagherà per gli anni a venire.
Inoltre, ricorda: SEO e PPC vanno a braccetto per via dell'aumento del Quality Score e di conseguenza, riduzione di costi!

3. La SEO aiuta a costruire il brand

A meno che tu non sia un'azienda come Apple, è probabile che i potenziali acquirenti non stiano digitando il tuo marchio durante la ricerca di prodotti o servizi.
Nel mondo reale, è più probabile che i clienti cerchino alcuni prodotti o servizi correlati alla tua attività e naturalmente, tu vorresti che il tuo sito web appaia il più alto possibile nei risultati di ricerca.

Il fatto è che gli utenti che cercano su Google si ricordano dei risultati, specialmente se il tuo meta description è curato.
Può sembrare strano ma la maggior parte degli utenti associa risultati più alti nelle SERP ad una maggiore credibilità di questa o quella fonte.

Ecco perché la SEO è esattamente ciò che può aiutare a rafforzare la credibilità del tuo sito Web agli occhi di potenziali consumatori.
Cura quindi il meta description perchè apparirà quello assieme al meta TITLE, tra le SERP ed evita di fare mostrare la normativa cookie del tuo sito tra le serp (È un classico di chi non cura il lato SEO del proprio sito).

È corretto affermare che nel 2020 la SEO è fondamentale per aumentare l'engagement del tuo brand.
I dati dimostrano che l'81% degli acquirenti conduce ricerche online prima di effettuare un acquisto.
Questo significa che gli utenti tendono ad eseguire molte ricerche prima di prendere la decisione finale.

Fare SEO può far sì che le tue pagine web vengano continuamente visualizzate per una vasta gamma di query e aiutarti a guadagnare più mindshare con i tuoi clienti.
E, naturalmente, più compari nei risultati di ricerca dei tuoi potenziali clienti, maggiori sono le probabilità che convertano.

4. SEO influenza quasi ogni aspetto della tua attività

Fare SEO influenza una grande varietà di cose, il che rende questa pratica l'investimento marketing più intelligente che si possa fare.

Innanzitutto, la SEO ha un impatto enorme sul modo in cui il tuo marchio viene percepito dal pubblico e dalla reputazione della tua attività.

Le recensioni online sono una parte importantissima della SEO.
Secondo un sondaggio di Local Consumer Review nel 2018 di BrightLocal, il 97% dei clienti legge le recensioni quando cerca qualcosa e l'85% afferma che tendono a fidarsi delle recensioni online tanto quanto si fiderebbero dei consigli personali.
Naturalmente, lavorare sulla reputazione non è semplice e veloce ma con la SEO, puoi imparare come gestirla e utilizzare le recensioni a tuo vantaggio.

In secondo luogo, come è già stato menzionato nell'articolo, la SEO influenza molto le decisioni di acquisto.
Pertanto, puoi sicuramente aspettarti che le tue vendite e il numero di lead qualificati aumenteranno senza ulteriori investimenti monetari.
A dimostrazione di quanto affermato - secondo NewsCreed , il 57% dei marketer B2B ha confermato che la SEO ha un impatto enorme sulla generazione di lead.

In terzo luogo, aumentare il traffico del tuo sito Web con l'aiuto della SEO significa che un numero maggiore di persone può potenzialmente condividere i tuoi contenuti sui social network e spargere voce sulla tua attività.

In quarto luogo, la SEO può eliminare molte attività non necessarie come l'invio di e-mail e risparmiare un sacco di tempo a dare informazioni perchè visibili nelle ricerche organiche.

5. SEO migliora il tuo sito web

Come forse saprai, Google è piuttosto esigente quando si tratta di classificare un sito.
Google migliora costantemente i suoi algoritmi in modo che solo i siti di alta qualità si posizionino nelle prime posizioni. È un dato di fatto, i proprietari di attività commerciali che non sono coinvolti nella SEO, non si preoccupano di seguire le linee guida di Google o di eseguire controlli approfonditi sul proprio sito Web.
Iniziare a fare SEO ti costringerà ad analizzare costantemente il tuo sito per migliorare la sicurezza, l'esperienza utente e vari aspetti tecnici.
In definitiva, con la SEO migliori significativamente il tuo sito Web e riscontri effetti collaterali interessanti sotto forma di traffico, conversioni e vendite.

Conclusioni

Prendersi cura di tutti questi aspetti può sembrare una missione impossibile, soprattutto per un novizio o per chi si affida al cugino di turno che ovviamente promette sempre risultati.

Questi erano solo 5 motivi per cui la tua azienda ha bisogno di fare SEO e credimi se ti dico che ne hai bisogno proprio adesso.
Ma la SEO ha molti altri vantaggi.
Il fatto è che nel 2020 la tua azienda non può semplicemente competere in rete senza questo tipo di strategia, punto e basta.

Il vero vantaggio della SEO è che ha un impatto a lungo termine e non ti pentirai mai di aver investito in essa perché ti ripagherà sempre.

 

 

 

Aggiungi commento


Andrea Giudice Esperto seo e consulente google ads itlaiaAndrea Giudice, esperto SEO e consulente Google ADS

Contattami subito senza impegno per un analisi al tuo sito o per dare vita ad un progetto in rete

Chiedi una consulenza

Contatti

 

Andrea Giudice su Facebook Andrea Giudice su Twitter Andrea Giudice su linkedin Andrea Giudice su instagram Il feed del blog di Andrea Giudice esperto seo freelance

Abbiamo 223 visitatori e nessun utente online

Badge Linkedin

Ultimi commenti

Login