SEO Blog

Strumenti webmaster di Bing

Mini guida all'uso di Bing Webmaster

La mole di articoli o post con argomento i vari tools che Google mette a disposizione per i Web master è impressionante.
Meno, moolto meno il materiale inerente Bing Webmaster.
Per questo ho pensato di scrivere questa mini guida.

Introduzione: Bing è un motore di ricerca, e può sempre portare traffico, e per quanto minima possa essere la portata, è sempre molto di più di nulla !
Per cui non si devono trascurare Bing, ma anche DuckDuckGo, Yandex e gli altri motori di ricerca.
Se state sbuffando e commentando tra voi e voi: “Uffa un altro account e un altro accesso da memorizzare !”, prima buona notizia: si può accedere a Bing Web Master Tool con diversi account, tra cui l’account di posta di Google !
Per cui, siccome siete sicuramente assidui frequentatori del mondo dei tools di Google, il problema dell’accesso è risolto !
Usate il vostro indirizzo gmail !
Bing Webmaster accessi con vari account
Seconda bella notizia: si possono importare i dati del sito (o dei siti) che state gestendo, grazie alla sincronizzazione di Bing Webmaster con Google Search Console !!!
Tool per importare un sito grazie sincronizzazione con la Google Search Console
Ora che abbiamo rotto il ghiaccio, lo strumento è molto intuitivo, infatti è dotato di un menu di navigazione a tendina con le sotto-voci dei vari menu tematici.
Menu principale di sinistra
Come per altri strumenti di analisi tecnica per siti web, così anche all’interno di questo di Microsoft, possiamo trovare link che portano ad altri tools relativi a ben più approfonditi servizi che vanno a scandagliare anche gli aspetti più reconditi della SEO.
Altri tools raggiungibili da link interni ad un altro tool
Una voce all’interno del menu “Configura Sito”, che si spera non verrà mai utilizzata…è: "Rimuovi consenso da collegamenti".
Consente di mantenere il profilo relativo ai backlink pulito.
È possibile utilizzare questo strumento per inviare URL di pagine, cartelle o domini che potrebbero contenere backlink verso il nostro sito apparentemente sospetti o provenienti da siti indesiderati o di scarsa qualità.
È l’equipollente del Disavow Tool di Google Search Console.
Per sbarazzarsi di questi backlink non richiesti in quanto in odore di spam o di scarsa qualità, procedere come segue:

  • Utilizzare il menu a discesa per specificare se rimuovere un intero dominio, una directory o una singola pagina;
  • Inserire l’URL del dominio, della directory o della pagina che desideriamo ripulire;
  • Cliccare su “Rimuovi Consenso”.

Un passaggio che non si può trascurare, salvo rari casi, è l’equivalente di Google Maps, ossia “Bing Places per le aziende”

.

L'equipollente di Google Maps di Bing Webmaster

Segnalo infine un disservizio che è già da alcuni mesi che è presente, nonostante il messaggio che verrà risolto a breve… Probabilmente il mio “il più presto possibile” non coincide con le tempistiche dei programmatori di Microsoft. Un vero peccato, perché non si tratta di un servizio marginale, la convalida del markup di Schema.org, ad oggi, è un tool pressochè imprescindibile.

Disservizio al controllo del mark-up

Personale considerazione sull’interfaccia e sull’esperienza utente, le cosidette UX e UI, che ho trovate molto intuitive, facile la visualizzazione, utili sono poi anche i “fumetti” che si aprono a pop-up quando ci si posizione sull’icona della “i” bianca su fondo scuro per avere delle “dritte”; davvero molto efficace ! Concludo con una carrellata di screen shot, che spero sia utile per dare un’idea (la più precisa possibile) dello strumento, che per me merita un bell’ 8+ !

Esempio di un sotto-menu

Esempio di sotto-menu a tendina

Tutto quanto è stato messo...all'indice :)!

Esplora Indice

Dulcis in fundo...

Invio della Site Map

 

 

Aggiungi commento


Andrea Giudice Esperto seo e consulente google ads itlaiaAndrea Giudice, esperto SEO e consulente Google ADS

Contattami subito senza impegno per un analisi al tuo sito o per dare vita ad un progetto in rete

Chiedi una consulenza

Contatti

 

Andrea Giudice su Facebook Andrea Giudice su Twitter Andrea Giudice su linkedin Andrea Giudice su instagram Il feed del blog di Andrea Giudice esperto seo freelance

Abbiamo 109 visitatori e nessun utente online

Badge Linkedin

Ultimi commenti

Login