Archivio post

Confronto tra due microfoni: Rode e Neumann

Confronto di ascolti tra due microfoni

Qualche giorno fa ho incontrato il mio amico Paolo, uno speaker con cui collaboro per realizzare spot vocali e gli ho prestato due componenti hardware di eccellenza per registrare la voce.

Un microfono della Neumann, il TLM-67: https://en-de.neumann.com/tlm-67
ed un preamplificatore della Universal Audio, l'LA-610 MkII: https://www.uaudio.com/hardware/la-610-mkii.html

Paolo, finora ha usato un Rode NT: http://it.rode.com/microphones/nt1
accoppiato direttamente ad un'interfaccia audio Focursite: https://focusrite.com/usb-audio-interface/scarlett/scarlett-2i2

L'intento era quello di confrontare i due microfoni, il Rode e il Neumann.

Riassumendo il valore totale (stimato a dicembre 2018):
Microfono Rode + Interfaccia audio Focusrite: circa 350€ (ragno, cavo e antipop compreso).

Microfono Neumann + Premplificatore Universal Audio: circa 3400€ (nessun accessorio incluso).

Quale microfono suona meglio?

Arriviamo subito al dunque: ti faccio ascoltare la comparazione tra le due registrazioni ma non ti dirò quali attrezzature ha usato Paolo, in quale file.
Per registrare, egli ha montato i due microfoni in parallelo, uno a fianco all'altro come visibile in foto, in modo da riprendere il suono contemporaneamente.

Confronto audio tra due microfoni per registrare la voce: Rode e Neumann

Ascoltiamo le differenze tra due microfoni

Ho montato l'audio mettendo in fila le due registrazioni in modo da ascoltare le differenze senza scambiare i player.
Lo stream è un file formato WAVE per preservare il più possibile la qualità.
Ascolta:

Sentito qualcosa?

Adesso cercherò di farti ascoltare meglio le due registrazioni, accodando due brevi campioni.
Ascolta:

Nota: Le clip audio sono state registrate a 24bit, 48khz e convertite con un normale dither a 16bit, 44.1khz

Quali differenze percepiamo?

Nessuna. Scusa tanto ma io non sento niente.
Eppure, ascolto con due monitor da studio Adam P22A ma non sento differenze.

È inutile fare l'audiofilo esoterico che inventa terminologie: io non sento nulla, pur conoscendo le fonti dei files.

Potrei dire che in uno le basse sono più tonde, le alte più setose ma in realtà, quando Paolo mi ha dato i files, non ho sentito nulla. Identici.
Possiamo raccontarcela poi dicendo che un microfono renderà su dinamiche mostruose rispetto all'altro ma perchè non viene specificata questa caratteristica quando spendo 1700€?
Ora che sai come suona un Rode da 240€ e un Neumann da 1700€ , sei disposto a spendere quella cifra?

Diciamocela tutta: cosa ci sarà mai dentro un Neumann per giustificare quella cifra?
Nella parte elettronica, niente sicuramente: un operazionale a basso rumore? Un mosfet da 15€ ?
La capsula, forse, ma a fronte di questo ascolto, sei disposto a giustificare una spesa simile?

Insomma: la differenza che sei riuscito ad apprezzare tra Rode e Neumann, vale 1450€ ?

Se sei interessato a scoprire quali microfoni sono stati usati e in quale punto dell'audio, scrivimi. Te lo dirò in privato.
Nel frattempo, i commenti qui sotto sono aperti.

PS: per coloro che sanno di cosa sto parlando, ecco il test di controfase:

Qui trovi il pacchetto compresso dei file per fare tutti i testi che vuoi.

Commenti   

0 # Paolo Ferrari 2019-01-13 11:10
Ciao Andrea, potrebbero esserci forse delle differenze
nella capsula. Voglio dire che sarebbe necessario fare
dei test dove c’è una pressione sonora maggiore,
esempio di fronte ad un amplificatore da basso o
chitarra. Oppure come overhead su batteria.
Comunque è vero, molte volte si potrebbe risparmiare
notevolmente e avere comunque lo stesso risultato.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore
0 # Stefano 2019-01-13 13:52
Bisognerebbe fare qualche test anche con un contenuto sonoro differente dalla voce. Differente per escursione della frequenza e dell’intensita, nonché dinamica maggiore. Si sa che nelle apppicazioni base ogni apparecchio più o meno si squaglia. Sia una panda che una Ferrari sono identiche in una ripresa da 0-100 in 60” o in curva a 59 km/h. Prova a ridurre il tempo di accelerazione a 5” ed entrare in curva a 150km/h e vediamo se il risultato è ancora uguale!
Comunque spesso per applicazioni e orecchie standard, economico e costoso si eguagliano.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione | Segnala all'amministratore

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Abbiamo 78 visitatori e nessun utente online

hCard

Name
Andrea Giudice
Title
Webmaster SEO Specialist
Organization
PrincipioAttivo
Contact photo
Andrea Giudice Webmaster SEO di Novi Ligure
Tel
(+39)342.1748491
Website
Creazione siti Posizionamento su Google
Skype
principioattivo
Address
Novi Ligure
Alessandria
15067
Italy

Ultimi commenti

Login

Register

You need to enable user registration from User Manager/Options in the backend of Joomla before this module will activate.