Come scegliere un dominio
Registrati

Come scegliere un dominio per il tuo sito

Come scegliere un dominio per il tuo sito Il nome del dominio del tuo sito dovrai acquistarlo e rinnovarlo annualmente assieme a vari servizi e dovrà essere adatto al tuo progetto web

Quando scegli un dominio e un piano host, informati sul rapporto prestazioni / costo che un ISP offre (l'ISP è l'Internet Service Provider, ovvero, l'azienda che ti offre lo spazio per il sito e, possibilmente, il nome del dominio).
Nella mia esperienza, a meno che non si tratti di progetti impegnativi in fatto di risorse (un forum nazionale con migliaia di utenti? Un sito come Amazon? Un server di Facebook?), un piano host comprendente un dominio, 10 caselle di posta, 10 database e 10gb di spazio non dovrebbe superarare 25€ annui. Ogni progetto web, dev'essere associato ad un piano adatto e non inutilmente dispendioso.
Perchè dover pagare 150€ annui ad un ISP per un semplice sito di un negozio contenente poche fotografie, due caselle email e un database, quando con 12€ annui hai il medesimo servizio?

Fai sempre attenzione perchè il web è una vera giungla popolata da ladroni: agenzie che ti mantengono una casella email per 280€ all'anno, solo perchè dicono di farti manutenzione.
Non ci credi?

Acquista il tuo dominio

Cos'è il dominio?
Questo sito è raggiungibile dal nome a dominio
Ecco cos'è il dominio.

Solitamente, il dominio rappresenta il nome dell'azienda e non ha molta rilevanza in termini SEO, anzi, potrebbe essere controproducente associare un nome di dominio ad una chiave di ricerca.
Lasciati consigliare dal tuo webmaster sul nome del dominio, considerando che non dovrà essere lungo e dovrà essere assolutamente comprensibile.
Per "comprensibile", intendo dire che quando sei al telefono e fornisci la tua email a qualcuno, costui la deve capire al volo.
Ti faccio un esempio di un nome di dominio incomprensibile.

Hai una radio che trasmette musica anni 80 e vuoi comprare il dominio www.radiottanta.it
La tua email sarà info@radiottanta.it
Vuoi scommettere che 99 su cento, nessuno capirà che il tuo dominio è radiottanta.it e non radioottanta.it e che ti scriveranno quindi a info@radioottanta.it ?
Potresti fare www.radio-ottanta.it ma quanti capiranno che si tratta del trattino "normale" (si chiama "meno") e non del trattino basso (si chiama "underscore")?
Il tuo webmaster potrebbe consigliarti www.anniottanta.it ma con molte riserve perchè qualcuno potrebbe avere il dubbio che ottanta sia scritto in cifre e non in lettere (anni80.it).
E vogliamo parlare della voglia di usare a tutti i costi i .com oppure, di acquistare 10 domini, tutti redirezionati al principale?
Quest'ultima moda oggi come oggi, non ha più senso di esistere; eppure, c'è ancora chi la adotta per timore che qualcuno possa rubare la visibilità, evidentemente, non conoscendo minimamente quali sono i fattori che la determinano.

Una casella email associata al dominio

Scelto il nome di dominio, ci si concorda per le caselle email.
Con un proprio dominio è possibile attivare una casella email personalizzata che offre una perceziione di professionalità maggiore rispetto ai classici account gratuiti.

Come al solito, un esempio ti farà comprendere meglio.
Hai bisogno di un'impresa di pulizia e trovi due pubblicità di due aziende che riportano la loro email per contattarli.
La prima email è impresapulizie@libero.it
La seconda è info@impresapulizie.it

A quale delle due offrirai maggiore fiducia?
La seconda casella di posta dice tante cose, ad esempio, ti sta suggerendo che esiste un sito impresapulizie.it che puoi andare a visitare.
E se dopo aver attivato il sito, non vuoi abbandonare la vecchia casella email sotto libero?
Attiva la nuova, poi, crea un risponditore automatico sulla vecchia che avvisi i tuoi clienti del cambio di casella di posta, oppure, un redirect che giri la posta sulla nuova in modo trasparente.
O ancora, puoi configurare la casella di Libero in modo che riceva e risponda alle email direttamente dalla tua casella del sito.

Conclusioni

Il dominio è ciò che caratterizza il nome dell'azienda e il nome dev'essere valutato attentamente.
Scegli un ISP adatto ed economico che ti dia punti di affidabilità come assistenza e prestazioni in base al tuo progetto web.

Al dominio, è possibile associare più caselle email con enormi vantaggi.
Fatti assistere dal tuo webmaster in queste fasi cruciali perchè il nome di dominio non sarà più (quasi) possibile modificarlo e le caselle email diverranno parte del tuo biglietto da visita.

×

Messaggio

Abbiamo 12 visitatori e nessun utente online

Login

Register

You need to enable user registration from User Manager/Options in the backend of Joomla before this module will activate.