Archivio post
Registrati

Politici in cerca di voti

Se voleste decidere di creare un'azienda politica (i partiti politici sono aziende, nel caso non ve ne foste accorti), quali canali sfruttereste oggi per attirare clienti (votanti)? TV? Volantini per strada?
Iniziereste a fare demagogia: parlereste di cose attuali e temi scottanti come fossero parte del vostro programma politico, programma che chiaramente non conoscerà nessuno.
Già, perchè nessuno conosce il programma politico dei partiti. Si vota solo per simpatie.
E i politici questo lo sanno. Quelli "bravi" hanno addirittura uno staff di esperti della persuasione in grado di fare miracoli (...).

Un politico pollastrone

Apparire simpatici è la prima regola della persuasione: l'abito fa il monaco.
Oggi, quindi, cosa si può sfruttare oltre la demagogia che non andrà mai fuori moda?
Ma Internet, no? Internet e Facebook.

Su Facebook abbiamo modo di attirare l'attenzione in mille modi; inutile che ve li elenchi. Si parte dal sesso e si arriva al Cute.
Ora: secondo voi, come dovrebbe apparire un profilo di un neo politicante su Facebook?
Simpatico, non troppo bello, alla portata di tutti, che scriva con le "kappa", ecc...
Che parli quindi il linguaggio dei giovani.

Molti storceranno il naso.
Eppure dovesse arrivare il giusto pollastro di turno al momento opportuno, il buon 80% dell'utenza di rete ci cascherebbe in pieno ed alle urne avrebbe una percentuale altissima di votanti.
Sarebbe poi sufficiente che colpisse nei punti deboli delle persone con frasi ad effetto, fenomeni "Cute", ecc.

 

Di quale schieramento politico sarà mai costui? Non riesco proprio ad immaginarlo.
Un tizio così è da sfruttare, non credete?

Non ridete, ci cascherete(mo?) tutti. E' già successo.

Aggiungi commento


Abbiamo 100 visitatori e nessun utente online

Login

Register

You need to enable user registration from User Manager/Options in the backend of Joomla before this module will activate.